PARTNER

Coordinatore: Mjeska Biblioteka Zory (Polonia)
– Associazione Culturale Eduvita ETS (Italia)
– Asociación Arrabal AID(Spagna)
– Associação My Madeira Island (Portogallo)

CONTESTO

La pandemia da Covid-19 e le conseguenze che ne sono derivate, ha comportato problemi, difficoltà e rischi per il benessere fisico e mentale di adulti 50+. Paure, ansie, isolamento sociale, aumento dello stress emotivo, precarietà della salute fisica, sono solo alcuni dei fattori che hanno colpito questa fascia di popolazione negli ultimi anni. L’arte-terapia rappresenta un valido strumento per rispondere con empatia e creatività a queste nuove esigenze degli adulti 50+.

OBIETTIVI

Il team di Art Bridge indagherà l’arteterapia come metodologia e insieme di strumenti e discipline per aiutare gli adulti 50+ a sviluppare risorse interiori per gestire situazioni difficili ed emotivamente impattanti, come la pandemia, attraverso creatività, talenti personali, auto-espressione e auto-efficacia, intelligenza emotiva, condivisione e scambio sociale. Grazie allo scambio di buone pratiche, i partner creeranno un ambiente confortevole, empatico e culturalmente aperto, in altre parole un Art Bridge (ponte d’arte) per aiutare i senior della comunità locale a ri-connettersi con sé stessi e con il mondo circostante.

RISULTATI

Il progetto prevede un training course intensivo di arteterapia per adulti e quattro TPM ( riunioni internazionali tra partner) per esplorare e scambiare le buone pratiche di arteterapia ( teatro, danza-movimento, disegno e pittura, scultura, scrittura creativa, musei, eventi culturali, ecc) in Polonia, Italia, Spagna e Portogallo. In questo modo, i partecipanti svilupperanno conoscenze tecniche e competenze specifiche per progettare e facilitare attività, sessioni e percorsi di arte terapia individuali e di gruppo, per senior 50+ .

Inoltre, il team Art Bridge creerà una guida per condividere il know-how sviluppato durante il progetto con educatori di adulti e altri profili che si occupano del benessere psicologico e sociale degli adulti 50+.